Giornata Mondiale dell’Ambiente

gmz-service-world-environment-day

Come alcuni piccoli gesti quotidiani all’interno degli uffici business center possono preservare il pianeta

 

Oggi si celebra la Giornata Mondiale dell’Ambiente, World Environment Day. Quale migliore occasione per riflettere sulle possibilità di preservare il nostro prezioso sistema, già da decenni pericolosamente minacciato, nelle attività quotidiane all’interno dei nostri uffici business center a Padova?

L’argomento ambiente è tra i più scottanti di questi anni, proprio a causa dei gravi danni che il nostro ecosistema sta subendo per opera dell’uomo.

E allora, se è vero che ci vorrebbe un cambiamento radicale nello stile di vita della popolazione e nella gestione delle risorse che il nostro pianeta ci offre, è altrettanto vero che tanti piccoli accorgimenti possono fare la differenza.

Abbiamo quindi stilato una piccola lista di banali (ma tuttavia importanti) azioni che possono facilmente essere messe in atto tutti i giorni all’interno degli uffici business center e coworking.

  1. Evitare i mezzi di trasporto inquinanti per recarsi in ufficio. 

    Si sa, l’automobile o il ciclomotore sono i mezzi più utilizzati e più comodi per recarsi sul luogo di lavoro. Nessuna fatica, niente orari, si arriva direttamente sotto il portone dell’ufficio… Specialmente nel caso di posti di lavoro che, come i nostri uffici business center a Padova, dispongono di un ampio parcheggio annesso alla struttura, la tentazione di prendere l’auto per andare al lavoro è spesso invincibile. Ma l’inquinamento così aumenta inesorabilmente giorno dopo giorno, a discapito dell’aria che respiriamo. Perché non sostituire l’auto o il ciclomotore con una bella bici? Certo la fatica di pedalare da casa fino al business center e il lievitare del tempo necessario per arrivare al lavoro possono essere efficaci deterrenti, ma dall’altro lato non si può non considerare l’enorme giovamento che ne trarremmo in termini di salute e benessere psico-fisico, oltre che l’impatto zero sull’ambiente. E per chi non può proprio, neanche volendo, utilizzare la bici perché troppo distante dal luogo di lavoro o per chi vive in un’altra città rispetto al centro servizi ebusiness center,ci sono sempre i mezzi pubblici. Anche in questo caso, la minore comodità va bilanciata con gli indubbi vantaggi che il viaggio sui mezzi pubblici può presentare: possibilità di dedicarsi ad attività, come la lettura, che difficilmente si riuscirebbe a fare nelle normali giornate lavorative (o, per gli stakanovisti, possibilità di finire il lavoro non terminato in ufficio) e, ovviamente, minore inquinamento ambientale.

  2. Stampare solo se davvero necessario.

    L’abitudine di stampare tutte le mail, i documenti, i contratti e i dati delle normali attività quotidiane è ormai parte integrante del lavoro di ciascuno di noi. Ma si tratta di un’abitudine ormai vecchia, arcaica e, soprattutto, inutile. I moderni sistemi di archiviazione virtuale permettono al professionista di tenere tutti i documenti necessari a portata di mano sul proprio pc o sul proprio server, con indubbi vantaggi dal punto di vista della comodità di ritrovamento quando necessario, dell’ordine nell’ufficio (che non sarà più invaso da carte e fascicoli) e della sicurezza dei dati personali e sensibili. E poi, soprattutto, ogni stampa evitata può salvare la vita di un albero e dei nostri polmoni.

  3. Utilizzare carta riciclata.

    Laddove non sia proprio possibile evitare di stampare o qualora il professionista necessiti di scrivere a mano o prendere appunti per riordinare le idee, perché non utilizzare carta riciclata piuttosto che nuovi fogli? Una buona abitudine potrebbe essere quella di non gettare fogli già stampati o vecchi documenti non più necessari, ma barrarli sulla facciata stampata e utilizzare il retro per gli appunti. Si diminuirebbe esponenzialmente il bisogno di nuova carta nei business center! Inoltre, sarebbe opportuno acquistare solo fogli e quaderni creati con carta riciclata.

  4. Evitare la plastica.

    E’ ormai noto che la necessità di ridurre l’utilizzo della plastica sia di fondamentale importanza per la salvaguardia dell’ambiente. Ciò imporrebbe al professionista di evitare di usare bottiglie e bicchieri di plastica durante la giornata lavorativa. Le bottiglie di plastica possono facilmente essere sostituite da bottiglie in vetro o, meglio ancora, da comode borracce o termos in acciaio isolante e i vari caffè presi per non crollare sulla scrivania saranno sicuramente più gustosi e godibili in una bella tazza in ceramica. Magari una di quelle regalateci da nostro figlio o nostra moglie o una di quelle prese nell’ultimo viaggio in giro per il mondo, che fanno tanto aria di casa!

  5. Effettuare correttamente la raccolta differenziata.

    Le case sono ormai tutte attrezzate per la corretta raccolta differenziata dei rifiuti domestici, ma quest’accortezza spesso manca ancora negli uffici. E’ fondamentale, al termine di ogni giornata lavorativa, separare la carta, la plastica, il vetro, le lattine, l’umido e il secco. Può sembrare superfluo e noioso, ma la raccolta differenziata deve entrare a far parte della normale giornata del professionista se si vuole davvero fare un passo in avanti verso l’ambiente.

E voi, quali stratagemmi utilizzate nei vostri uffici per preservare l’ambiente?

Sperando che questi piccoli gesti possano diventare parte integrante delle vostre attività nei nostri uffici business center, auguriamo a tutti una buona Giornata Mondiale dell’Ambiente! E ricordate: “Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”(Mahatma Gandhi).

Per maggiori informazioni sui nostri uffici business center a Padova, non esitate a contattarci o a visitare il nostro sito www.gmzservice.it.